Esperienza di Jeanine,una giovane donna ,che vive a Tananarivo in Madagascar , e che occupa moltissimo del suo tempo ad aiutare in modo concreto le persone che incontra nel suo cammino, soprattutto bambini e ragazzi in difficoltà,Janine ha una capacità creativa incredibile ,donna dalle mille risorse,che ama la giustizia e cerca di viverla e trasmetterla nel suo ambiente, ha una grande sensibilità , che non le permette di girarsi dall’altra parte,quando incontra l’umanità sofferente, e soprattutto quando questa umanità è fatta di bambini o giovani . Lei stessa racconta la sua esperienza  e ciò che ogni giorno i suoi occhi vedono e dice :

Ciò che ho scelto per raccontare è come potrei dire ,un po’ il tema della speranza ,perché è ciò che ogni giorno mi sforzo di fare, portare la speranza ai bambini e ragazzi in difficoltà. Sono 28 quelli che riesco ad aiutare ,e sono tutti in una condizione di difficoltà familiare, perchè orfani di padre o di madre , molti avendo perso i genitori vivono in casa dei nonni ,altri con uno dei genitori,spesso sono situazioni al limite della miseria con genitori malati o handicapati o dediti alla droga e alcool, questa condizione di dipendenza , spesso comporta anche situazioni di maltrattamenti.

Con l’aiuto del CAMS, riesco a dare loro la possibilità di frequesntare la scuola, questa è la speranza che li aiutrà ad avere una vita migliore ,per alcuni di loro ho avuto la gioia di vedere i loro traguardi raggiunti con la loro buona volontà,alcuni quest’anno potranno maturarsi.

Ecco questa è la mia storia ,ringrazio a nome di tutti i bambini e ragazzi il CAMS  di portare speranza a ciascuno di loro. Allego alcune delle loro foto

Jeanine