Missione, fonte di gioia

Credo che Gesù per primo ci ha dato uno splendido esempio pratico di esercizio della nostra missione di speranza. Nell'episodio della morte del figlio della vedova di Naim, Gesù dice alla donna "Non piangere". Questo invito è per me bellissimo perché fa sentire tutta la speranza che c'è dietro quella sofferenza. Il fine di questa [...]

Missione, fonte di gioia2018-12-08T16:55:13+01:00

Consacrazione e secolarità… Il punto di vista dal Brasile

La nostra esperienza di laiche consacrate dice al mondo che dobbiamo vivere unite nella condivisione della stessa vocazione, anche nella varietà di culture, età e professioni. La condivisione all'interno dell'Istituto delle nostre realtà di vita ci aiuta a prenderci cura le une delle altre. Viviamo la nostra realtà di laiche consacrate in un paese di [...]

Consacrazione e secolarità… Il punto di vista dal Brasile2019-09-12T14:27:07+02:00

Tre tappe per dire di Cristo ai giovani di oggi

Da Francesca R., MdI incaricata per l’animazione vocazionale, riceviamo e pubblichiamo questi spunti di riflessione sul come accompagnare i giovani nel cammino di discernimento vocazionale...   FARE SILENZIO Siamo tutti  abituati a stare in mezzo al rumore e il silenzio ci fa paura; il rumore però ci impedisce di ascoltare l’altro  e di capire cosa [...]

Tre tappe per dire di Cristo ai giovani di oggi2018-10-27T17:25:46+02:00

Essere a servizio? Essere responsabili della Speranza nel mondo!

Un giorno, dice la Sacra Scrittura (Gen. 4,9), Caino così rispose a Dio: "Sono forse il guardiano di mio fratello?". E Caino aveva ucciso il fratello Abele! Ma una persona, e per di più cristiana, come potrebbe ignorare i fratelli che le sono affidati per un'assistenza? Quelli che va a visitare e a confortare? Quelli [...]

Essere a servizio? Essere responsabili della Speranza nel mondo!2019-09-12T14:27:08+02:00

Con semplicità e creatività, Germana ci parla…

“Adattarmi – per amore – al passo altrui mi permetterà di non lasciarmi travolgere dal passo mio. Andrà più lento, forse (Chissà! La sveltezza mia e quella di Dio non sempre combaciano e talvolta il suo passo è molto più lento del mio ma è molto più solido!) ma andando più lento – per amore [...]

Con semplicità e creatività, Germana ci parla…2018-10-27T16:38:00+02:00

Essere dono di Speranza

Sono felice quando qualcuno mi dice grazie. E non sarà facile Dio se lo ringrazio d'avermi chiamato a portare sostegno e conforto e speranza a chi è solo, triste, povero, infermo, anziano o in qualche modo infelice? Quando qualcuno mi ringrazia, mi sento animato a un nuovo dono di me stesso. E se io ringrazio [...]

Essere dono di Speranza2019-09-12T14:27:08+02:00

Un carisma quale risposta alla sofferenza

Ci è stato donato un carisma per essere accanto a chi soffre. La parola sofferenza e la parola sofferenti hanno un’ampiezza massima per noi Missionarie degli Infermi Cristo Speranza;  abbracciano infatti i morenti, i malati, gli infermi, gli anziani, i diversamente abili, ma anche chi è povero, oppresso, solo, emarginato, in lutto, nell’ignoranza, vittima dell’ingiustizia [...]

Un carisma quale risposta alla sofferenza2019-09-12T14:27:08+02:00

Essere un cristiano impegnato al servizio dei sofferenti? Una persona che spera nell’uomo!

Ma chi è l'uomo? Un salmo (il n. 8) pone a Dio questa domanda: "Che cos'è l'uomo perchè te ne ricordi,  e il figlio dell'uomo perchè te ne curi? Eppure l'hai fatto poco meno degli angeli, l'hai coronato di gloria e d'onore, gli hai dato potere sull'opera delle tue mani, tutto hai posto sotto i [...]

Essere un cristiano impegnato al servizio dei sofferenti? Una persona che spera nell’uomo!2019-09-12T14:27:08+02:00
Torna in cima